g
Ristorante a Gallarate, Aeroporto Malpensa, Pranzo di lavoro, Musica jazz
Home | Chi Siamo | News | Contatti   s

Il ristorante è a 15km dall'aeroporto Malpensa

Scopri come arrivare dall'aereoporto



L'aeroporto è una presenza molto sentita nella zona di Gallarate, Busto Arsizio e Varese, per questo abbiamo voluto dedicare una breve ricerca storica della grande "porta sul mondo" a pochi minuti dal ristorante.

L'origine del nome

La nascita di Cascina Malpensà nei primi anni del 1800: Il nome malpensa deriva dall'antica Cascina “Malpensà” (mal prevista, pensata), nome dei contadini per sottolineare l'errore di coltivare in quell'area, dove la terra arida e dura del luogo no permetteva una buona coltivazione di verdura.




La nascita di Malpensa Arenautica

Fine 900:I fratelli trentini Gianni e Federico Caproni di Arco, necessitavano di un campo prove e su suggerimento del compagno universitario di Milano, arrivarono infine nella brughiera del paese di Gallarate.

Il 27 Maggio 1910 decollò per la prima volta nella piana di Malpensa il biplano a motore CA1, prende vita così la Malpensa aeronautica.

Durante la prima guerra modiale i campi vengono destinati a uso bellico delle forze Italiane




Gabriele D'Annunzio e il periodo fra le due guerre

Nel 1919 a guerra finita, l’attività aeronautica nella piana di Malpensa si sviluppò e ampiò, a differenza di molte altre aree italiane che rimasero inattive. Nel 1923 Giovanni Agusta inizia le proprie attività, prima collaborando con Caproni, poi producendo in proprio.
Nel 1925 il complesso di Malpensa venne intitolato a Luigi Bailo, capitano pluridecorato caduto nel 1916 durante una missione su Lubiana.

L’11 Marzo 1926, durante una sua visita fu battezzato da Gabriele d’Annunzio, Campo della Promessa. Tra gli anni 20 e inizio della 2.a GM tutta la zona di Malpensa vide una attività senza sosta e frenetica. In continuazione si svolsero attività addestrative e sperimentazioni militari e industriali a uso civile. Il ventennio tra le due guerre vide Malpensa come centro aeronautico di primaria importanza, si in italia che all'estero.

Durante la seconda guerra modiale i campi vengono destinati a uso bellico delle forze Italiane




Gli anni '50 e '60, lo sviluppo internazionale

La prima compagnia straniera europea ad avere interessi a Malpensa fu la Sabena, mentre il 2 Febbraio 1950 la TWA effettuò il primo collegamento dall’Italia con New York.

Nel 1949 fu fornita assistenza a 683 aerei per 11.400 passeggeri, per arrivare nel 1952 a 1736 aerei per 56.963 passeggeri. L'aeroporto era in pieno sviluppo.

La porta d’ingresso nel mondo dell’Italia è fortemente voluta dagli ambienti industriali, diventava così per le istituzioni milanesi, un aeroporto “di riserva per collegamenti intercontinentali”, del quale era opportuno doversi occupare, ma che in fondo era stato voluto da altri.
Molte vicissitudini in quegli anni, solo in Aprile 1962 con il varo della legge 194/62 venne definitivamente chiuso il percorso delle concessioni per Malpensa e Linate. Malpensa fu dotata d’una pista di 3915 metri con orientamento a 350° (attuale 35R)




Gli Anni 70, MXP Malpensa Express

Tutto il lavoro dei responsabili SEA e Alitalia portò a diventare una alternativa forte alle strutture europee quali Parigi, Francoforte, Zurigo, Londra. 




Malpensa 2000 e esperienza Expo 2015

L’avvio operativo di Malpensa 2000 avvenire solo nel 1998, tredici anni dopo il via burocratico. (29 consensi e pareri favorevoli di enti, istituzioni e organi vari)
Ora l'aeroporto vanta di rare caratteristiche:
Malpensa è nata nella culla che vide l’inizio dell’aviazione in Italia e non solo.
Malpensa pertanto è da considerarsi espressione del Nord industrializzato
Tutta la zona a sud e sud ovest di Malpensa è certamente inserita nel Parco del Ticino

Negli ultimi decenni l'aeroporto gode della massima attenzione da parte degli organi d’informazione. Ora Malpensa ha una crescita tra le più alte in Europa, è ai primi posti in qualità di servizio, i collegamenti esterni con il territorio, sia pur in ritardo, si stanno attuando. Anche le popolazioni limitrofe e la classe politica, almeno del Nord, vedono l’aeroporto come una opportunità.

Durante l'espposizione mondiale a fare da ambasciatori, un aereo Alitalia e uno di Etihad voleranno in tutto mondo mostrando la speciale livrea EXPO che è stata presentata a Malpensa il 20 ottobre. Prima dell’apertura della manifestazione, SEA sarà in grado di accogliere i visitatori provenienti da tutto il mondo con due aeroporti che offriranno il massimo della comodità informatica e soprattutto un terminal intercontinentale totalmente rinnovato a Malpensa.




Sviluppi futuri

E anche per il futuro le proiezioni del CeRST parlano di una crescita in termini occupazionali. Il numero di addetti per le sole attività “on site”, che oggi sono 16.682, secondo i calcoli del centro di ricerca della LIUC, dovrebbero superare le 20mila unità nel 2020. Per poi sfiorare quota 30mila nel 2030.



Video Storico dell'aeroporto


Milano Malpensa 1948-2000


Malpensa ai giorni d'oggi


Interno dell'aeroporto di Malpensa, anno 2012


Malpensa oggi, timelapse, un giorno in aeroporto in 70 secondi.



Gli anni '50, vista aerea

s


fonti

rgwetwerwe
rgewgrgr
refrewrwe
ewrerqwertw


sw Distanza aerea fra MPX e il ristorante: 14km

Fotostoria dell'aeroporto

SW
Storia dell'aereoporto malpensa

SW
Storia dell'aereoporto malpensa

SW
I primi hangar a Malpensa (ora mpx), anno 1910


SW
Triplano Caproni da trasporto commerciale Ca48



SW
Interno del biplano bimotore Caproni CA82, anni '20.

SW
Storia dell'aereoporto malpensa

SW
Testo autografo di D’Annunzio

SW
D’Annunzio il quarto da sinistra, sul Campo di Lonate. Il "Campo della Promessa"

SW
Propaganda fascista per il campo scuola militare

SW
Storia dell'aereoporto malpensa


SW
Storia dell'aereoporto malpensa

SW
Progetti di ampliamento dell'aeroporto. Anni '70

SW
Storia dell'aereoporto malpensa, gli anni '60

d
L'aeroporto oggi: Malpensa EXP



Passa a trovarci,
ti aspettiamo per assaggiare la pasta fresca di Rosa e Milena :-)


Come raggiungerci dall'areoporto - informazioni stradali

> Dall'uscita delle auto procedi in direzione est su Strada Statale 336 (10 m)
> Prendi Strada Statale 336 (1,4 km) 3 min
> Prendi SS336dir, SS336,
Via Papa Giovanni XXIII, Via A. Sciesa e Via Monte S. Martino
in direzione di Via Besnate a Gallarate (11,7 km) 14 min
> Continua su Via Besnate.
Guida in direzione di Piazza Armando Diaz (1,8 km) 3 min
Arrivo al ristorante

h Per un pranzo di lavoro Il ristorante si presta per i vostri piatti quotidiani, preparati con semplicità e dagli ingredienti leggeri e genuini, ottimi per tornare in ufficio sazi ma non appesantiti. Servizio efficiente, menù fisso o alla carta, convenzioni per le aziende limitrofe

hPer una cena gustosa, le armonie dei piatti speciali dello chef Matteo, diplomato nelle migliori scuole internazionali, rende la tua cena un piacevole momento di scambio, con le soluzioni più fantasiose e con la carta dei vini sempre aggiornata, vieni ad assaggiare tutte le note del ristorante.

hPer un avvenimento importante: Il ristorante La Mimosa organizza su prenotazione banchetti di cerimonia e pranzi speciali, puoi personalizzare la carta del menù e avere un consiglio dallo chef per trascorrere serenamente la tua cerimonia in un ambiente curato e familiare.



i
Il nostro menù segue sempre le stagioni, pizza capricciosa, lasagne ai porcini, grissini fatti in casa, ambiente curato e domestico

Ristorante a Gallarate | Pizzeria Milano Laghi | Piatti di stagione | Pasta fatta in casa | Seafood | Cannoli siciliani | foto | video


☑ prenota un tavolo


Benvenuto in famiglia



r

ds
Il ristorante La Mimosa è un punto di ristoro, a conduzione familiare piena di tradizioni sulle regole del buon mangiare, situato nel centro storico di Cajello di Gallarate, offrendosi con i suoi piatti che rispecchiano quelli di una cucina mediterranea e non solo, con stufati di selvaggina nel periodo autunno/inverno. L’ambiente è accogliente e caloroso. Il servizio è gestito da Matteo, che grazie all’ esperienza effettuata all’estero, nelle varie prestigiose aziende ristorative e ricettive, saprà accogliere e soddisfare l’esigenze di ogni singolo cliente.

Un saluto da Matteo, Rosa, Milena e Mario, vi aspettiamo!


Guarda le foto e il video del ristorante. Qui puoi trovare: piatti di pesce e di carne, ricette stagionali, pasta fresca, fatta in casa, pizza originale italiana, cucina tipica e cucina sperimentale, ingredienti biologici e selezionati, formaggi e salumi della Val Formazza

Il ristorante offre i seguenti servizi: Bancomat , Visa, Accesso disabili , Animali ammessi , Wi-fi, Da asporto, Posti a sedere, Personale di sala, Parcheggio disponibile, Parcheggio in strada, Seggioloni disponibili, Serve alcolici, Vino e birra, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Connessione Wi-Fi gratuita, Accetta prenotazioni, Accessibile in sedia a rotelle, Ideale per Cucina locale, Romantico, Occasioni speciali, Incontri d'affari, Adatto ai bambini alle famiglie, turistico, pranzo di lavoro.

Tipologia: Ristorante/Pizzeria
Tipologia cucina: Nazione
Provenienza cucina: Italiana
Prezzo medio p.p. bevande incluse: 30€
Comodità parcheggio: Buona
Prenotazione: Consigliata
Accesso disabili: Sì
Area fumatori: No
Brunch: No
Pernottamento: No

fonte: ilmangione.it
xs
   
   




Ultimi post

Dove siamo

Piazza Diaz 3 21013 - Gallarate (VA) - Strada provinciale 341
Autostrade: A8 (Milano Laghi) uscita Gallarate,
A26 uscita Besnate, seguire per Caiello di Gallarate




Contatti e Prenotazioni


☑ prenota un Tavolo e personalizza il tuo Menù

Ristorante La Mimosa


Piazza Diaz 3 21013 - Gallarate (VA)
tel.0331/785284 - info@lamimosaristorante.it

facebook ristorante facebook.com/pages/La-Mimosa-Ristorante/

Ristorante a Gallarate - Piatti di stagione - old site - HTML CSS W3C - pw by w0w.it